aiutarli ad orientarsi...

In questi giorni molti giovani sono alle prese con la scelta della scuola superiore e per alcuni di loro è una decisione carica di paure e di dubbi.

Quest'anno sicuramente sarà una scelta ancora diversa perchè gli Open Day sono unicamente on-line, perchè i ragazzi stanno vivendo la scuola con un carico molto grande di tensioni che riguardano non solo il prepararsi all'esame di terza media, ma anche tutto quello che il Corona Virus porta con sè.

Ma cosa vuol dire aiutare i giovani a scegliere una scuola superiore?

Per noi Pedagogisti significa innanzitutto:

- aiutarli a costruire un Progetto di vita che comprenda realismo, ambizione, passione e talenti. Una Consulenza Pedagogica di Orientamento privilegia sempre il ragazzo, le sue potenzialità e le sue passioni guidandolo in un percorso di conoscenza di sè e del mondo;

- aiutarli a prendere consapevolezza delle proprie attitudini, delle competenze maturate e di quelle maturabili nei differenti percorsi e dell'impegno che sarà richiesto. Tutto è alla portata di tutti coloro che sono disposti a fare la fatica per arrivare all'obiettivo;

- motivarli a sognare! A 13 anni devi impegnarti per costruire il miglior futuro possibile. Ci sarà tempo per accontentarsi o mediare con la vita. In questa scelta i ragazzi hanno bisogno di fiducia, libertà, sostegno e speranza. Scegliere per passione individuando il percorso di studi più vicino ai talenti affinché possano trovare, anche nelle difficoltà dello studio, la motivazione per proseguire ed il gusto dell'apprendimento;

- aiutarli a non scegliere per paura di non essere all'altezza! Non esistono scuole facili o difficili nè ragazzi più o meno intelligenti. Esistono intelligenze diverse, passioni diverse, gusti diversi, modi di apprendere differenti;

- trasmettere il coraggio di non scegliere le vie più facili ma quelle più autentiche e più appassionanti. La scuola superiore non si sceglie per le amicizie, per comodità o per far contento qualcun'altro. Si sceglie per passione, per interesse, si sceglie perchè quel percorso sia la tappa necessaria alla realizzazione di quel progetto di vita.